Le Feste sono ormai un lontano ricordo. Cosa rimane? Poca voglia di affrontare il tran tran quotidiano e qualche kilo in più, residuo delle abbuffate natalizie.

E’ il momento di entrare in azione e di rimettersi in forma. Come? Con la giusta attività fisica- basterebbe anche camminare per qualche minuto ogni giorno – e una sana alimentazione. Meglio se in equilibrio.

Ho da sottoporvi un libro che fa sicuramente al caso vostro. Mi è stato inviato dalla casa editrice Idea Montagna – editoria e alpinismo poco prima di Natale. Praticamente ad hoc! Si tratta di “Alimentazione in equilibrio” ed è scritto da Arianna Rossoni e Rossella Benetollo.
E’ un manuale di nutrizione con ricette sane per lo sportivo, ma adatte anche a chi sport non lo pratica come vorrebbe.

E’ proprio un bel libro, con tantissime idee culinarie da provare. E poi parla molto di montagna, e chi mi conosce bene sa quanto io la ami, sia d’inverno che d’estate.

Cosa troverete nel libro? Ben 70 ricette gustose ed equilibrate, dal salato al dolce fino a suggerimenti su cosa bere, con tanto di schede dettagliate per ciascuna ricetta arricchita con un’ accattivante foto del piatto, gli ingredienti per realizzarla, la preparazione e vari consigli.
Una meraviglia!

Ecco una chiacchierata con una delle autrici, l’ideatrice Rossella Benetollo.

Alimentazione in equilibrio, dalla montagna alla tavola di casa nostra

Cara Rossella, parlami un po’ di te. Cosa fai nella vita?
Sono Graphic Designer e Calligrafa, appassionata di design, tipografia e lettering.  Sono fondatrice del mio studio laboratorio “Officina Creativa ”e dal 2016, con il mio attuale marito (alpinista),  abbiamo fondato la casa Editrice “Idea Montagna”. Io mi occupo della parte creativa della casa editrice, invece con il mio studio realizzo piccole collezioni per il wedding e hand book.

Hai scritto un libro che sposa cucina e sport, specialmente quello praticato in montagna. Da dove nasce la tua passione per la cucina?
La passione per la cucina ce l’ho da sempre, anche se è passata dalla cucina tradizionale a quella macrobiotica, per finire nella cucina sana.

Il libro che stiamo presentando regala tante idee culinarie, ghiotte, sane e accattivanti. Da provare, assolutamente.
Come hai fatto a sperimentare le ricette proposte nel libro?
Le ho provate e riprovate nella mia cucina, mio marito e gli amici erano i tester!

Come ti sei organizzata e quanto tempo hai impiegato?
Per realizzare il libro ho impiegato circa un anno, nei ritagli dei vari lavori. Ho cucinato, fatto le foto, impaginato, corretto il file e seguito la stampa.

Parli di un’alimentazione per lo sportivo ma che si può condividere anche con chi non fa sport?
Certamente. La sana alimentazione è consigliata a tutti, se poi aggiungiamo lo sport i benefici aumentano.

Alimentazione in equilibrio, dalla montagna alla tavola di casa nostra


Come anticipato, la montagna è una delle location protagoniste del libro. Quanto è importante per te e che rapporto hai con la montagna?
Sicuramente amo la vita all’aria aperta, ho scoperto la montagna con il mio attuale marito ed è  ormai uno stile di vita.

Da amante e collezionista di colazioni, sono rimasta piacevolmente colpita dai consigli che il libro ci da’ a proposito della colazione. Ma ci sono tante, tantissime idee da prendere in considerazione per il nostro mangiar bene. E bere. Tra l’altro, per alcuni questo è anche periodo di settimana bianca, il libro può tornare utile per affrontare al meglio le giornate sulle piste.
Nel libro si impara la teoria dell’alimentazione  e la pratica. A cominciare dalla famigerata e – perché no -a volte noiosa lista della spesa.

Infine, qual è la ricetta che preferisci?
Direi che sono due il “Banana bread”  nella sezione dolci e ”l’ummus di carote e ceci”. Sono le ricette che faccio più spesso e anche nelle presentazioni hanno un sacco successo.

Banana Bread - dal libro

Banana Bread – dal libro

Siamo quello che mangiamo, questo libro ce lo ric0rda da subito. Per cui mangiamo bene, così saremo più simpatici e belli.

Buona lettura e ovviamente buon appetito.

 

Arianna RossoniDietista libero-professionista della provincia di Bergamo. Oltre a svolgere attività di tipo ambulatoriale, si occupa anche di organizzare corsi di cucina e di alimentazione consapevole: insegna ad usare in modo funzionale gli alimenti, educa all’importanza di scegliere cibo di qualità e a trovare le giuste combinazioni alimentari per un benessere completo. Da diversi anni scrive regolarmente sul suo sito, dove parla non solo di cibo, ma anche di ormoni, di equilibrio psicofisico e di attività fisica salutare.
La trovate su: www.alimentazioneinequilibrio.it

Rossella Benetollo
Graphic design e fondatrice di Officina Creativa, studio laboratorio di grafica, editoria, calligrafia.
Curiosa e appassionata di cucina naturale e benessere è da sempre alla ricerca di nuovi ingredienti, prodotti e ricette da sperimentare. Ha messo insieme le sue passioni in questo manuale.
Pedala, cammina e corre sognando la maratona di New York.