Eccomi.
Chi sono? Difficile parlare di me!

Preferisco che gli altri parlino di me! Sin da piccola soffro di un sano, e ci tengo a sottolinearlo, sano egocentrismo. Sarà perché sono la prima di 5 nipoti e sono stata only one niece per quattro anni!? Non saprei! In questo strano quanto affascinante mondo sono una giornalista, e mi ci sento pure! Curiosa quanto basta e con la voglia di raccontare e di ascoltare ciò che mi circonda. Giornalista a volte operativa, a volte meno. A volte remunerata (poco!), a volte no. Ma sto imparando anche a dire qualche no Ho fatto radio e tv a livello locale e nazionale (Rai Uno, Rai Due, Tvrs, Tv Centro Marche, Radio Cuore, Radio Studio 24).
Sono stata opinionista in alcune trasmissioni Rai, sotto la guida giornalistica esperta di Maurizio Costanzo.
Da qualche anno collaboro con un magazine che vanta una redazione con quasi tutte donne, un team giovane e dinamico. Scrivo per giornali online e mensili nazionali dedicati al mondo dell’imprenditoria femminile, del design e dell’arredamento. Sono una giornalista prestata al mondo dei serramenti (ho una piccola impresa di infissi, è una tradizione di famiglia). E’ un lavoro che farei con piacere e soddisfazione. Se non fosse per la crisi.

Le parole d’ordine della mia vita sono resistenza e, da qualche anno a questa parte, resilienza. Il termine è tipico del mondo dell’edilizia e dell’architettura. È la caratteristica che ha un materiale di ritornare alla sua conformazione naturale anche dopo uno shock, come la gomma.  “Applicata agli esseri umani è la capacità di riprendersi dopo esperienze forti.”

Qualche anno fa nasce l’idea del blog, per non perdere la mano giornalistica nelle fasi di standby. Perché Key? Perché Key sono io, per gli amici! Tutto nasce da una frase che dico sempre per approvare una situazione che va bene. Non chiedetemi il perché ma per me “ok” si dice  “bene key”! Con questo blog non ho ambizioni ambiziose. Mi piacerebbe che  “L’ angolo di Key” diventasse un po’ l’angolo di ciascuna e/o ciascuno di voi. Una stanza tutta per sé (Virginia Woolf docet). Oltre a pensieri, parole, opere e riflessioni, di tanto in tanto mi piace ospitare, nel mio angolo, alcune Special Guest, Very Normal Important Women.

Il mio amore per i libri mi porta inevitabilmente a ricercare e a contattare personalmente donne capaci di regalarci momenti, emozioni, curiosità, nuovi orizzonti, opportunità attraverso la scrittura. Questa mia continua ricerca letteraria ha smosso l’interesse di alcune case editrici. Di sponte loro,  mi inviano libri da recensire. E non è bellissimo tutto ciò?
Nel blog non leggerete solo di scrittrici ma anche di blogger, imprenditrici, viaggiatrici. Chiunque in grado di raccontare un po’ di sé, un po’ di noi, un po’ di vita. Potrà capitare pure di incontrare qualche bravo autore. Non tutti ma molti scrittori sanno toccare le corde giuste, quelle dell’anima. Delicate e forti allo stesso tempo.
Il mio blog “E’ scritto per le donne, ma non è vietato agli uomini” (cit. Maria Perosino in Io viaggio da sola)
Insomma, benvenuta e benvenuto, ovunque tu sia, ne L’ angolo di Key!

Chi sono

Ps:  il mio nome vero è Catiuscia Ceccarelli, ma puoi chiamarmi Key!
PPSS. Visto che me lo chiedono in tanti, sono giornalista pubblicista iscritta all’Albo dei Giornalisti dal 2007

Dimenticavo, sono da poco diventata mamma di Matilde, il mio amore grande.