Fuori fa freddo ed è arrivata anche la neve. Natale è alle porte ,l’atmosfera magica del periodo natalizio sta già riscaldando i nostri cuori e le nostre città. La sera ,o nei freddi pomeriggi invernali, è bello ritrovarsi con gli amici, in un locale caldo e accogliente,  per bere qualcosa insieme. 
Cosa si beve quando nevica e fa freddo?
Per i più golosi viene subito in mente la tradizionale Cioccolata Calda.



In questo periodo ce la possiamo concedere, senza troppi sensi di colpa. Diverse scuole di pensiero accompagnano il gusto della cioccolata calda. Alcuni la preferiscono densa, altri invece piuttosto liquida. E la panna? Per i più viziosi!



Non tramonta mai il Punch. Facile da preparare e buono da sorseggiare. E’ la bevanda a base di acqua cada, alcool, zucchero, scorza di limone, arancia o mandarino (che emanano anche un buon profumo) e erbe aromatiche di vario tipo, a chi piacciono.



D’inverno si riscopre volentieri l’elegante rito del Tè. Anche per il Tè esistono tanti gusti e scuole di pensiero. Qualunque sia la vostra bustina di Tè preferita ricordate che il Tè “…è buono qui, è buono qui!” (cit. pubblicitaria).



E se avete in programma una passeggiata in montagna, nelle baite, nei rifugi e nei punti di ristoro sulle piste da sci, l’ideale è bere un buon Bombardino, a base di panna, Vov caldo o zabaione, brandy e caffè. 



Se non vi riscalda questo, misuratevi la temperatura!