Dal 17 al 22 Aprile, la settimana del Salone del Mobile di Milano è anche la Milano Design Week grazie al Fuorisalone, quel contenitore di eventi organizzati  fuori da Fiera Milano. Dall’arredamento si passa al design con appuntamenti imperdibili che coinvolgono più quartieri della città meneghina.

Fuorisalone, mappa by Living Corriere

Fuorisalone, mappa by Living Corriere

Il cuore del Fuorisalone è storicamente il quartiere Brera con i suoi ateliers d’arredo, showroom e piccoli scrigni di artigianato e design tra le suggestive vie del Brera Design District.
Zona Tortona e Porta Genova, quartieri molto industrial style, sono noti al Fuorisalone per gli showroom fotografici e studi creativi.
Dalle vie del Quadrilatero della Moda fino al nuovo quartiere Isola, il Fuorisalone 2018 non tradisce le aspettative. Tra le novità di quest’anno,  c’è di mezzo Lambrate ma non come si possa pensare:  il distretto interno a via Ventura mantiene il nome ma cambia location.
Il Ventura Project lascia Lambrate e si sposta a “FutureDome” (in Via Paisiello 6, zona Loreto).

FutureDome - disegna della facciata (pic by  THREESIXTY di Gabriella Braidotti)

FutureDome – disegna della facciata (pic by
THREESIXTY di Gabriella Braidotti)

Il palazzo Liberty, recentemente restaurato e punto di incontro del movimento Futurista, agli inizi del ‘900, sarà il quartier generale di Ventura Future. Lo affiancano i Loft, tipiche abitazioni della borghesia anticonformista milanese e l’ex Facoltà di Farmacia (Viale Abruzzi).

FuturDome, facciata della sede di via Paisiello 6 (pic by  THREESIXTY di Gabriella Braidotti)

FuturDome, facciata della sede di via Paisiello 6 (pic by
THREESIXTY di Gabriella Braidotti)

Dierre ha sostenuto il recupero edilizio dell’edificio installando porte blindate delle linee Hibry e Tablet negli ingressi di tutte le residenze e diverse porte interne in abitazioni e parti comuni.
Abbiamo volentieri preso parte al progetto FuturDome” spiega Laura De Robertis, Responsabile MarketingDierre “Ci ha fatto molto piacere essere poi coinvolti nella prima edizione di un premio contemporaneo ( FuturDome Prize, il premio internazionale concepito e fondato da FuturDome in occasione di Ventura Future, il nuovo distretto del Fuorisalone 2018, per scoprire e supportare una nuova generazione di pionieri del design  – ndr) in cui crediamo molto, anche perché guardiamo al futuro con grande ottimismo e con la voglia di essere tra i protagonisti dell’innovazione”.

Fuorisalone, tutti pazzi per il design. Milano è pronta, e tu?