Siamo circondati da una rete di piccoli miracoli e meravigliose delizie. Il segreto è aprire le braccia e accoglierle.
Sembra semplice ma non lo è affatto. Però, quando lo facciamo ci sentiamo meglio.
Io l’ho fatto per il mio compleanno.